Archivi tag: #kefaCollection

Il triregno al polso con kefa collection

In un mondo dove ognuno di noi ha uno smartphone in tasca o anche un vecchio cellulare, oggettivamente l’orologio diventa una delle cose più inutili al mondo. Negli orologi però esistono livelli di soggettività elevatissimi. Sono oggetti il cui possesso ci trasmette un ricordo di un evento o di una persona, o diventano il simbolo di un nostro momento di successo e quindi da esibire davanti a tutti.

Le vuoi passare delle belle ore? Allora devi anche avere un bell’orologio.

Foto di Nicola Majocchi

Alcuni anni fa, a seguito di un regalo di compleanno, ricevetti un orologio catalogabile nell’attuale categoria dei dress watch. Da quel momento ho iniziato ad indossarli con regolarità.

Qualche giorno fa, a seguito di una cena tra amici, rimasi coinvolto dall’orologio che portava uno di loro. Quell’orologio mi ricordava una persona a me cara e gli chiesi che orologio fosse..

Il mio amico aveva molto da dire su tale orologio, perchè aveva appena lanciato in prevendita sul sito kefacollection.com degli esemplari unici ed esclusivi.


Foto di Nicola Majocchi

KEFA ispirandosi alla elezione di Papa Francesco nel 2013 decide di realizzare questo progetto unico e con un forte valore simbolico. Decide quindi di creare 2013 pezzi esclusivi, che al momento solo 200 sono in prevendita.

I simboli, gli emblemi hanno un valore e dei principi che rimarranno senza tempo.

KEFA ha riprodotto gli emblemi della Città del Vaticano e di Papa Francesco.


Franciscus - miserando atque eligendo

Lo scudo blu è sormontato dai simboli della dignità pontificia, uguali a quelli voluti dal predecessore Benedetto XVI (mitra collocata tra chiavi decussate d’oro e d’argento, rilegate da un cordone rosso). In alto, campeggia l’emblema dell’ordine di provenienza del Papa, la Compagnia di Gesù: un sole raggiante e fiammeggiante caricato dalle lettere, in rosso, IHS, monogramma di Cristo. La lettera H è sormontata da una croce; in punta, i tre chiodi in nero.

In basso, si trovano la stella e il fiore di nardo. La stella, secondo l’antica tradizione araldica, simboleggia la Vergine Maria, madre di Cristo e della Chiesa; mentre il fiore di nardo indica San Giuseppe, patrono della Chiesa universale. Nella tradizione iconografica ispanica, infatti, San Giuseppe è raffigurato con un ramo di nardo in mano. Ponendo nel suo scudo tali immagini, il Papa ha inteso esprimere la propria particolare devozione verso la Vergine Santissima e San Giuseppe.


C:\Users\carmelo.caruso\Desktop\untitled.png

Lo stemma dello Stato della Città del Vaticano è l’emblema araldico dello Stato indipendente della Città del Vaticano, descritto nei documenti ufficiali con le parole «Chiavi decussate sormontate dal triregno in campo rosso». 

Il triregno, o tiara, è il copricapo proprio del Papa: rappresenta la triplice Chiesa (militante, sofferente, trionfante), ma anche i tre poteri del Papa, padre dei principi e dei re, rettore del mondo e vicario di Cristo in Terra. 

Dal triregno pendono le infule, ciascuna decorata da una croce patente

Sotto al triregno sono rappresentate le chiavi, simbolo del legato che Gesù Cristo ha lasciato a San Pietro (la custodia delle chiavi del Regno) e quindi alla cristianità, decussate a Croce di sant’Andrea. Le chiavi di san Pietro decussate sono diventate, fin dal XIV secolo, l’insegna ufficiale della Santa Sede.


foto di Nicola Majocchi

Origine e significato del marchio

Il Marchio KEFA (- -) nasce da una profonda riflessione sull’importanza dello spirito con cui vengono svolte le azioni quotidiane,  ordinarie e straordinarie, che la vita impone a ciascun individuo.   

Il vortice riprodotto nel logo rappresenta il turbine che coinvolge l’essere umano negli affanni della vita terrena. Tutti gli affanni rimangono ingabbiati dentro un vortice e trovano la loro via d’uscita solo verso il Trascendente.

Qualunque azione compiuta dall’essere umano resta fine a se stessa e, quindi, chiusa dentro il vortice se non compiuta con lo spirito rivolto verso il cielo.

 “Le prove aiutano molto a staccarsi dalla terra, fanno guardare più in alto, al di là di questo mondo”

Santa Teresa di Lisieux

“KEFA”  in aramaico significa “Pietra”, “Pietro” che, nella tradizione biblica, è il nome con cui Gesù chiamò l’apostolo Simone.

Scrivi la storia dell’orologio

L’orologio è supportato da un sistema che previene tentativi di contraffazione futuri,  garantendo sempre  l’autenticità dei prodotti KEFA.

Il  sistema consente di creare la storia del singolo orologio, tracciandone gli eventi più significativi (passaggi di proprietà) e, per questo, favorendo un incremento del suo valore nel tempo.  Il prodotto diventerà un autentico orologio da collezione da tramandare ai posteri. 

L’azienda, infatti, per questa produzione, ha predisposto un apposito registro elettronico. Ciascun orologio è dotato di un codice univoco inciso nella cassa; ad ogni codice è associata una password  segreta che Le è stata consegnata insieme al prodotto. Utilizzando tali codici potrà accedere all’area riservata del sito web aziendale ed inserire, nel registro appositamente predisposto, i dati personali richiesti. Tale operazione consentirà agli eventuali futuri possessori dell’orologio, di poter controllare sempre la provenienza e l’autenticità dello stesso nonché di registrare i dati personali del nuovo proprietario. L’orologio, ad esempio, potrà essere tramandato da padre in figlio o venduto nelle apposite aste per collezionisti con garanzia assoluta di provenienza ed autenticità.

Insomma l’orologio accrescerà nel tempo il proprio valore. 

foto di Nicola Majocchi

Caratteristiche tecniche dell’orologio

Marca: KefaModello: PetrusAnno: 2020
Quadrante: con stemma in rilievo e 12 indici applicati e data al “3”;Fondo: solido con stemma in rilievo serrato con 6 viti;Movimento: Automatico Svizzero STP-1-11; 28.800 oscillazioni per ora; 4 Hz; 26 Jewels;
Cassa: in acciaio 316L lucido;Corona: a vite svasata con logo KefaCarica: automatica 
Diametro cassa:  39 mmCinturino: in pelle stampa cocco Made in Italy con fibbia deployante;Funzioni: Indicatore di ore, minuti, secondi centrali e data;
Water Resistant 10 ATM;Riserva carica: 44 ore;Vetro: Zaffiro.

Garanzia

KEFA garantisce un servizio di riparazione/sostituzione contro qualsiasi difetto tecnico per 24 mesi (ad esclusione di cinturini in pelle, componenti plastici e vetri).  

KEFA garantisce il perfetto funzionamento e la sostituzione di tutti i pezzi che presentano difetti di fabbricazione nel periodo di validità della garanzia.

Qualsiasi difetto accidentale, uso improprio o abuso del prodotto (collisione, urto ecc.) è formalmente escluso dal presente certificato di garanzia, necessario per beneficiare del servizio. KEFA utilizza unicamente materiali anallergici, conformemente alle leggi internazionali.

Per richiedere informazioni potete andare sul sito di KEFA, e compilare il form dedicato.

Intanto vi consiglio di vedere alcune delle bellissime foto del grande fotografo Nicola Majocchi qui di seguito.

Complimenti al mio amico e a KEFA che in un periodo come questo ha avuto la voglia e il coraggio di proporre qualcosa di nuovo.

E forse alla fine, la memoria si trasformerà in una grande sala con gli orologi fermi sulle distinte ore in cui siamo stati felici.

Juan Varo Zafra